Programma di stage Ministero degli Affari Esteri - Università italiane

Ritratto di Staff Più

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI (MAE)
Il "Programma di tirocini del Ministero degli Affari Esteri" costituisce una collaborazione fra il Ministero degli Affari Esteri (attraverso l'Istituto Diplomatico) e le Università italiane, col supporto della Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI) in qualità di gestore organizzativo.

Il programma rappresenta un’importante iniziativa che avvicina il mondo accademico e il mondo del lavoro (nella fattispecie quello della diplomazia e delle relazioni internazionali) offrendo a laureandi e neo-laureati la possibilità di effettuare un periodo di formazione-lavoro presso il Ministero, le sue rappresentanze diplomatiche, gli uffici consolari, le rappresentanze permanenti presso le organizzazioni internazionali e gli Istituti di Cultura. I tirocinanti potranno quindi approfondire la loro personale formazione, e al tempo stesso sperimentare la realtà lavorativa, comprendendo logiche e sistemi di relazioni proprie del mondo produttivo.

AVVISO PER I TIROCINANTI
Il tirocinio non può in alcun modo ed a nessun effetto configurarsi come rapporto di lavoro, né può dar luogo a pretese o ad aspettative di futuri rapporti lavorativi. Inoltre, non sono configurabili pretese del tirocinante in ordine ai contenuti, alle modalità e ai risultati del tirocinio o in ordine alle spese agli eventuali inconvenienti che esso potrebbe comportare a carico del tirocinante. In caso il candidato risultato idoneo alla sede da lui richiesta rinunci non potrà più ricandidarsi per lo stesso programma di tirocinio.

Inoltre lo studente che risulta vincitore non può ricandidarsi per lo stesso programma di tirocinio. Qualora il vincitore di un tirocinio decida di rinunciare, in seguito ad un'accettazione, preghiamo di comunicare tale decisione il prima possibile per evitare sconvolgimenti di attività già programmate all'interno delle diverse sedi.

Stagista in partenza? Trova una stanza con il servizio alloggi di ThePrimate

 

STRUCTURE
Dspace, Drupal, Processing,
RDF Scheme, Triplify, SOLR,
XAJAX, Apache, Smarty,
Pear, Jena, Dublin Core
IDENTITY
OpenId, i-names, OASIS,
XDI (XRI Data Interchange),
Superentity
COMMUNITY
Forum, Wall, CircÒs,
Network, Poll(s), Genome,
Sourceforge.net
PARTNER
Xoolab, Xoolab|Sviluppo,
Più Srl,
Fondazione Crui per le
Università Italiane
ENVIRONMENTS
Fun, Pro,
ThePrimate|Repository,
theprimate.org, Mediateque®,
OAI-PMH Data Provider,
Minerva, IDABC
FRIENDS
MTV, Seat, CulturaItalia,
Easystanza,
Libreria Universitaria,
Volagratis,
eDreams, Atm Milano,
Gruppo 24Ore,
Nordic River, tutti gli altri...
THEPRIMATE SU
Wikipedia, YouTube,
Twitter, Facebook,
Facebook FanPage, FriendFeed
NORME
Termini d'uso
Privacy Policy
Linee Guida della Community

Si è interrotto il supporto di ThePrimate ai tirocini della Fondazione CRUI.

Inizia una nuova stagione per ThePrimate.it con centinaia di opportunità di formazione, orientamento, didattica post-laurea e specializzazione.

ThePrimate.it è oggi una piattaforma open, socialnetwork, media repository in costante dialogo con altri ambienti interconnessi.

Nei suoi imminenti sviluppi, ThePrimate.it adopererà i sistemi di trusted-relation nei suoi nuovi ambienti: nel Marketplace verticale [P4Y, Primate for You] ed in quello orizzontale [P2P, Primates to Primates] per gli scambi tra utenti (annunci, alloggi, assets non coperti da licenza commerciale, totally free assets, social tools, widgets).

Anche la prossima webtv di ThePrimate ed il già annunciato CircÓs OpenJournalism, laboratorio di giornalismo universitario, si fonderanno nella grande piattaforma e si baseranno sui principi di trusted-source e trusted-internet, relazioni basate su verifiche aperte agli utenti.

ThePrimate.it ti aspetta, accedi ad ambienti condivisi e servizi innovativi!